Cuore e cervello.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2012/06/01/Usa-uccide-compagno-stanza-poi-mangia-cuore-_6965946.html

A volte dicono che cuore e cervello non vanno d’accordo, nel momento in cui uno domina, l’altro resta a guardare. In questo caso Kinyua Alexander ha pensato bene di unirli, di rompere quel distacco che c’è tra cuore e cervello, mangiandoli.

Non voglio cadere nel retorico e nel banale, sappiamo tutti che è una cosa disdicevole e frutto di una mente malata, però pensavo: che gusto avranno? Cosa si proverà nel mangiare cuore e cervello di un nostro simile?

Intanto la speranza di tutti gli studenti universitari, probabilmente, è di non capitare con un coinquilino affamato. Non si sa mai, in tempi di crisi.

Annunci

Esprimi il tuo pensiero.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...